Supplemento regionale per i Servizi Jive e GoToConnect

Ultimo aggiornamento: 25 agosto 2021

Applicabilità e definizioni. Il presente supplemento regionale ai Termini di servizio di LogMeIn (il “Supplemento regionale”) è da applicarsi esclusivamente ai servizi Jive e/o GoToConnect (i “Servizi VoIP”) forniti da LogMeIn a utenti finali (indicati come il “Cliente” o come “tu”) che si trovino localizzati (come da indirizzo fisico del Cliente indicato nel Contratto o nell’Ordine in questione, oppure specificato in occasione della registrazione del Cliente) nei Paesi elencati nella tabella di seguito (ciascuno indicato come “Sede del cliente”). Il presente Supporto regionale ha lo scopo di soddisfare i requisiti dettati da leggi, disposizioni, normative, provvedimenti a livello locale, codici, regolamenti, linee guida, ordinanze e/o permessi applicabili alla fornitura, da parte di LogMeIn, dei Servizi VoIP a Clienti che si trovino localizzati nei Paesi di cui al presente documento (provvedimenti indicati, nel prosieguo, come le “Leggi applicabili”). Le parole e le locuzioni con l’iniziale maiuscola utilizzate e non definite nel presente Supplemento regionale assumono il significato a essi riconosciuto dai Termini di servizio LogMeIn in cui sono inclusi (i “Termini”).

Il corpo principale del presente Supplemento regionale dovrà essere letto e considerato unitamente agli allegati specifici per Paese:

I termini specifici per Paese, contenuti nei suddetti allegati, troveranno applicazione soltanto in quella parte dei servizi VoIP prestata presso una sede del Cliente situata nel Paese in questione, e comunque nei limiti disposti dalla Legge applicabile. Nell’eventualità di conflitti tra i termini specifici per Paese indicati in uno degli allegati e la terminologia generale contenuta nel presente documento, saranno i termini specifici per Paese a prevalere.

TARIFFE. Nei Servizi VoIP sono ricomprese (fatto salvo l’utilizzo lecito) le chiamate nazionali verso numeri fissi e mobili applicabili (esclusi i servizi di informazione e i numeri con prefissi speciali). Le telefonate esterne al Paese (chiamate internazionali) sono ricomprese nel piano chiamate internazionali del Servizio VoIP applicabile, secondo le tariffe definite in funzione del Paese e del tipo di telefonata (per esempio, verso numeri fissi o mobili). In taluni casi, le telefonate internazionali verso numeri fissi non comportano addebiti per il Cliente (fatto salvo l’utilizzo lecito). Tutte le altre telefonate saranno fatturate in base alle tariffe regionali standard in vigore, specificate nel piano chiamate del Servizio VoIP in questione. Le tariffe standard possono essere soggette a modifiche senza necessità di preavviso, fatti salvi i divieti disposti dalla legge. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche alle tariffe con frequenza annuale a decorrere dal Termine iniziale, e comunque dopo trenta (30) giorni dal preavviso scritto, fatte salve disposizioni differenti contenute negli allegati al presente documento specifici per Paese. Le tariffe, inoltre, possono variare in ragione di requisiti normativi, condizioni di mercato o altre circostanze vincolanti.

 

SERVIZI DI SUPPORTO E DISPONIBILITÀ.

Alla Data di decorrenza di un Ordine, LogMeIn si impegna, direttamente o mediante uno o più venditori, subappaltatori o fornitori di altro tipo (indicati come i "Partner" di LogMeIn), oppure mediante le società consociate, a: (a) abilitare il Cliente all’accesso e utilizzo dei Servizi VoIP; (b) garantire che i Servizi VoIP siano disponibili al Cliente, nei tempi stabiliti dall’Ordine in questione, e in conformità ai Termini; (c) fornire un servizio standard di supporto per i Servizi VoIP, all’interno del normale orario lavorativo di LogMeIn, raggiungibile dalla clientela telefonicamente o tramite e-mail, e disponibile all’indirizzo https://support.goto.com/connect.

 

LIMITAZIONI DEL SERVIZIO.

I Servizi VoIP non saranno disponibili in caso di: (a) cali di energia elettrica; (b) interruzioni della connessione al servizio internet a banda larga utilizzato dal Cliente; (c) sospensioni dell’account del Cliente a causa di un mancato pagamento; (d) impossibilità di connessione alla piattaforma LogMeIn dovuta a un impedimento sulla rete WAN o LAN di riferimento, quale per esempio una porta bloccata dal fornitore di servizi internet del Cliente. Inoltre, i Servizi VoIP possono riscontrare un malfunzionamento per ragioni estranee al controllo di LogMeIn, quali guasti o interruzioni addebitabili a soggetti terzi impiegati nella fornitura dei Servizi stessi.

I Servizi VoIP, ivi incluso l’utilizzo da parte del Cliente dei numeri di emergenza, potranno risultare inaccessibili da un particolare telefono o analogo dispositivo, qualora tale dispositivo non sia configurato correttamente o comunque non sia funzionante come previsto. I Servizi VoIP non sono configurati per fornire la funzionalità di composizione automatica, impiegata talvolta da sistemi di sicurezza, strumentazioni di monitoraggio medico, strumentazioni TTY, ecc. Il Cliente è tenuto a non fare affidamento sulla presenza di questa funzionalità nei Servizi VoIP.

 

TELEFONATE A/DA SERVIZI DI EMERGENZA: INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO, ALLE LIMITAZIONI DELLA QUALITÀ E ALLA LOCALIZZAZIONE DEL CHIAMANTE.

Il numero del servizio di emergenza comune per l’Unione europea è 112, oltre ai seguenti numeri di emergenza nazionali (tutti indicati congiuntamente come i “Numeri di emergenza”, e ciascuno singolarmente come un “Numero di emergenza”):

Paese

Numero/i di emergenza

Regno Unito, Irlanda

112, 999

Germania

110, 112

Australia

000

Brasile

190, 192, 193, 197

Austria

112, numero unico di emergenza per l’Europa

122 Vigili del fuoco

128 Emergenza perdite di gas

133 Polizia

140 Soccorso alpino

141 Guardia medica (Ärztenotdienst)

142 Consulenza telefonica

144 Ambulanza e servizio di primo soccorso

147 Numero di emergenza per bambini e adolescenti

Italia

112, 113, 115, 118

 

I Numeri di emergenza possono essere contattati gratuitamente, a condizione che i Servizi VoIP siano operativi e che l’accesso avvenga dal Paese di riferimento. Il Cliente comprende e riconosce la possibilità che si verifichino alcune limitazioni, secondo quanto indicato nei seguenti paragrafi:

  • Se il Cliente utilizza il Servizio VoIP al di fuori della Sede del cliente, ossia da un luogo diverso da quello in cui è prevista la fornitura del servizio da parte di LogMeIn (la “Sede del servizio”), le telefonate potrebbero essere trasferite a un destinatario errato.
  • Qualora si verifichi un’interruzione del Servizio VoIP per qualsiasi ragione (come per esempio un’interruzione elettrica o un’interruzione del servizio a banda larga), l’accesso alla composizione dei Numeri di emergenza potrebbe risultare impedito.
  • Il Cliente è tenuto a registrarsi a LogMeIn e a mantenere aggiornata la principale sede fisica di utilizzo del Servizio VoIP. Se il Cliente non aggiorna la sede di LogMeIn in cui il Servizio VoIP viene fornito, potrebbe risultare impossibile, per gli operatori di emergenza e le autorità, identificare la sede e il numero telefonico da cui è stato composto il Numero di emergenza. Inoltre, il Cliente è tenuto a considerare che, per i servizi di emergenza, le informazioni sull’estensione potrebbero non essere disponibili (a differenza delle informazioni relative alla sede primaria).
  • Il Cliente che compone un Numero di emergenza è tenuto a indicare prontamente e chiaramente la sede e il numero telefonico, in quanto gli operatori di emergenza e le autorità potrebbero non disporre di tali informazioni. L’operatore di emergenza domanderà al Cliente informazioni puntuali, in modo da poter trasferire correttamente la chiamata all’idoneo dipartimento locale dei servizi di emergenza, quali polizia, vigili del fuoco, soccorso, guardia costiera, ecc.
  • Qualora il Servizio VoIP non sia funzionante per qualsivoglia ragione e/o non sia possibile portare a termine, interrompere o disconnettere una chiamata, oppure qualora il chiamante sia altrimenti impossibilitato a fornire le informazioni necessarie, gli operatori di emergenza e le autorità potrebbero non essere in grado di identificare il numero telefonico di un chiamante per ricontattarlo. Inoltre potrebbe risultare impossibile, per gli operatori di emergenza e le autorità, mantenere una linea aperta nell’eventualità in cui il chiamante riagganci.

Il Cliente è tenuto a comunicare l’esistenza di queste limitazioni a quanti potenzialmente potrebbero utilizzare i dispositivi per suo conto. Per le ragioni sopra indicate, LogMeIn raccomanda agli utenti di mantenere la disponibilità di un mezzo di accesso ai servizi di emergenza, in aggiunta ai Servizi VoIP o in sostituzione degli stessi.

 

UTILIZZO DEL NUMERO E PORTABILITÀ.

LogMeIn è tenuta, laddove la Legge applicabile lo disponga, a soddisfare le richieste del Cliente in merito alla portabilità del numero. Fatti salvi i casi di obbligo di legge, il Cliente riconosce che in determinate circostanze (per esempio, qualora non esistano accordi di portabilità tra gli operatori in questione) la portabilità del numero potrebbe non essere disponibile con il Servizio VoIP. In tali casi, non potrà essere garantito al Cliente il mantenimento del/dei numero/i telefonico/i in occasione del passaggio a un altro servizio VoIP. Laddove la portabilità del numero sia disponibile con il Servizio VoIP, LogMeIn adotterà misure ragionevoli per garantire che il trasferimento e la successiva attivazione siano portati a termine in un (1) giorno lavorativo (o comunque in conformità con la Legge applicabile), purché tutti i necessari processi di attivazione e le convalide siano stati completati, la connessione di rete sia pronta all’uso e il fornitore di partenza abbia ricevuto una richiesta di attivazione del trasferimento e concordato una data per lo stesso (condizioni indicate, nel prosieguo, come i “Requisiti per l’attivazione della portabilità”).

Salvo quanto altrimenti disposto dalla Legge applicabile, il periodo di un (1) giorno lavorativo è da contarsi a partire dalla data di portabilità concordata, una volta che l’accordo per la portabilità sia stato concluso e dopo che i Requisiti per l’attivazione della portabilità siano stati soddisfatti a sola discrezione di LogMeIn. In seguito all’adempimento dei Requisiti per l’attivazione della portabilità, LogMeIn invierà una notifica per informare il Cliente del giorno in cui il numero sarà effettivamente trasferito. Qualora a seguito di tale notifica si riscontri un ritardo nei Requisiti per l’attivazione della portabilità, LogMeIn informerà tempestivamente il Cliente della nuova data prevista per il trasferimento del suo numero.

 

STRUMENTAZIONE

Nella misura in cui nell’ambito dei Servizi VoIP si proceda all’inclusione, all’acquisto, al noleggio e/o all’affitto di qualsivoglia strumentazione, la stessa potrebbe essere soggetta a termini e condizioni aggiuntivi, vincolanti per il Cliente e il fornitore di tale strumentazione.

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE IN IRLANDA

Procedura di reclamo: eventuali reclami relativi ai Servizi VoIP forniti alle Sedi del cliente in Irlanda saranno gestiti secondo i requisiti ComReg, come specificato nella Procedura di reclamo LogMeIn.

Modifiche: LogMeIn ha facoltà di sottoporre ad aggiornamento il presente Accordo o le sue politiche, in qualsiasi momento, e si impegna a comunicare eventuali modifiche al Cliente tramite l’indirizzo e-mail di riferimento dell’account. Tali aggiornamenti saranno effettivi trenta (30) giorni dopo l’avvenuta notifica al Cliente. Nell’eventualità in cui tale aggiornamento rechi un potenziale danno materiale al Cliente e non sia disposto dalla Legge applicabile, il Cliente ha la facoltà di opporsi a tale aggiornamento, informando LogMeIn entro dieci (10) giorni dalla ricezione della suddetta notifica. Qualora le parti, negoziando in buona fede, non raggiungano un accordo entro trenta (30) giorni, il Cliente ha la facoltà di cessare la porzione di Servizi VoIP interessata dal cambiamento, mediante apposita comunicazione scritta indirizzata a LogMeIn. L’unico rimedio esperibile dal Cliente in caso di cessazione in tali circostanze è un rimborso pro-rata di eventuali commissioni precedentemente pagate e non usufruite per il resto del periodo in corso. Al fine di evitare equivoci, qualsiasi utilizzo dei Servizi VoIP dopo la data di entrata in vigore comporterà tacita accettazione delle modifiche da parte del Cliente.

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE NEL REGNO UNITO

Procedura per la gestione dei reclami di utenti di piccole imprese: eventuali reclami relativi ai Servizi VoIP forniti alle Sedi del cliente nel Regno Unito saranno gestiti secondo i requisiti Ofcom, come specificato nella Procedura di reclamo di LogMeIn.

Modifiche: LogMeIn ha facoltà di sottoporre ad aggiornamento il presente Accordo o le sue politiche, in qualsiasi momento, e si impegna a comunicare eventuali modifiche al Cliente tramite l’indirizzo e-mail di riferimento dell’account. Tali aggiornamenti saranno effettivi trenta (30) giorni dopo l’avvenuta notifica al Cliente. Nell’eventualità in cui tale aggiornamento rechi un danno materiale al Cliente e non sia richiesto dalla Legge applicabile, il Cliente può opporsi a tale aggiornamento informando LogMeIn entro dieci (10) giorni dalla ricezione. Qualora le parti, negoziando in buona fede, non raggiungano un accordo entro trenta (30) giorni, il Cliente ha la facoltà di cessare la porzione di Servizi VoIP interessata dal cambiamento, mediante apposita comunicazione scritta indirizzata a LogMeIn. L’unico rimedio esperibile dal Cliente in caso di cessazione in tali circostanze è un rimborso pro-rata di eventuali commissioni precedentemente pagate e non usufruite per il resto del periodo in corso. Al fine di evitare equivoci, qualsiasi utilizzo dei Servizi VoIP dopo la data di entrata in vigore comporterà tacita accettazione delle modifiche da parte del Cliente.

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE IN GERMANIA

Pubblicazione in directory: il Cliente non è tenuto a esporre le proprie informazioni in una directory pubblica. Qualora il Cliente intenda opporsi a tale pubblicazione in directory, è tenuto a comunicarlo in occasione della registrazione iniziale ai Servizi VoIP.

Blocco delle chiamate in uscita verso specifici numeri: il Cliente ha il diritto di richiedere a LogMeIn, a titolo gratuito, di bloccare le chiamate provenienti da un intervallo di numeri specifici, nella misura tecnicamente possibile. Lo sblocco dei suddetti numeri precedentemente bloccati può essere soggetto a costi.

Limitazione di responsabilità: conformemente alla legge tedesca sulle telecomunicazioni (“TKG”), qualora (i) i Servizi per le telecomunicazioni siano forniti alle Sedi del cliente in Germania, (ii) il Cliente sia domiciliato in Germania, e (iii) comunque ferme restando eventuali disposizioni di responsabilità contrarie, negoziate separatamente dalle parti conformemente ai Termini e all’articolo 44a del TKG, la responsabilità massima in caso di perdite finanziarie di LogMeIn e delle sue consociate nell’ambito dell’Accordo, o comunque correlate a Servizi VoIP ivi previsti, nei confronti dei clienti domiciliati in Germania, ivi incluso il Cliente, non potrà in alcun modo superare l’importo di 12.500 € a cliente. Inoltre, l’importo totale disponibile relativo alla responsabilità massima in caso di perdite finanziarie verso i clienti domiciliati in Germania (in aggregato) non può eccedere, fermo restando il limite sopracitato, l’importo di 10.000.000 €, nel caso in cui la responsabilità sia derivante da un atto o evento o incidente uniforme e produca effetti su un insieme di clienti. Qualora si applichi il precedente limite di 10.000.000 € ai sensi dell’articolo 44a del TKG, il risarcimento sarà ridotto in proporzione alla somma di tutte le richieste per danni. Al fine di evitare equivoci, la responsabilità espressa nel presente paragrafo non deve applicarsi alle richieste di risarcimento derivanti da un ritardato pagamento di indennizzi o importi pretesi in relazione a truffe o condotte dolose di altro tipo.

Risoluzione stragiudiziale delle controversie: LogMeIn si impegna a garantire ai propri clienti la fornitura di Servizi VoIP di livello soddisfacente. Qualora un Cliente intenda sollevare una questione o instaurare una controversia, LogMeIn invita gentilmente il Cliente a contattare e relazionarsi direttamente con LogMeIn al fine di garantire una risoluzione opportuna ed efficiente. Tuttavia, il Cliente ha anche la facoltà di avviare una procedura di conciliazione ai sensi dell’articolo 47a del TKG, inviando una richiesta al Collegio arbitrale dei consumatori per le telecomunicazioni dell’Agenzia federale delle reti, con sede a Bonn (Verbraucherschlichtungsstelle Telekommunikation) e/o alla Piattaforma per la risoluzione delle controversie dell’Unione europea (“EU”). Le informazioni di contatto per entrambe le procedure di risoluzione delle controversie sono indicate qui di seguito. La partecipazione di LogMeIn alle suddette procedure di risoluzione delle controversie avviene su base volontaria e in base al singolo caso concreto (e al singolo cliente); LogMeIn esclude la partecipazione a forme di risoluzione delle controversie instaurate dinanzi ad altri organismi arbitrali dei consumatori.

Procedura relativa al servizio per le controversie in Germania
Consultare https://www.bundesnetzagentur.de/DE/Sachgebiete/Telekommunikation/Verbraucher/Streitbeilegung/streitbeilegung-node.html

Piattaforma UE di risoluzione delle controversie
Consultare https://ec.europa.eu/consumers/odr/

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE IN AUSTRALIA

Fornitore di servizi di telecomunicazione: ai sensi della Legge sulle telecomunicazioni del 1997, LogMeIn, in quanto Operatore di servizi di telecomunicazione, è tenuta ad attenersi alle disposizioni applicabili degli Standard sulle telecomunicazioni in vigore dal 2018, nella versione aggiornata di volta in volta. LogMeIn ha facoltà di utilizzare uno o più Operatori principali o subordinati per fornire Servizi VoIP e/o facilitare i servizi di assistenza per operatori e directory, ma rimarrà in ogni momento responsabile della fornitura di Servizi VoIP al Cliente.

Procedura di reclamo: eventuali reclami correlati ai Servizi VoIP forniti alle Sedi del cliente in Australia saranno gestiti secondo i requisiti ACMA, come specificato nella Procedura di reclamo di LogMeIn.

Protezione dei dati in Australia: fermi restando i termini dell’Accordo, LogMeIn gestirà ogni eventuale “informazione personale” (secondo la definizione di cui alla Legge sulla privacy del 1988 (Cth), nella versione aggiornata di volta in volta) detenuta per conto dei Clienti con sede in Australia (“Informazioni personali in Australia”) in conformità all’Accordo e all’Appendice LogMeIn sul trattamento dei dati (consultabile su www.logmein.com/legal) (“Termini di protezione dei dati”), o comunque nelle modalità consentite o richieste dalla Legge applicabile. Al fine di evitare equivoci, LogMeIn e il Cliente convengono che il Cliente è il soggetto APP ai sensi della Legge sulla privacy, mentre LogMeIn è tenuta a: (a) adottare misure ragionevoli per proteggere le Informazioni personali in Australia da uso improprio, interferenza, accesso non autorizzato, modifica o divulgazione; (b) astenersi dall’utilizzo delle Informazioni personali in Australia, fatta eccezione per le necessità di: (x) fornitura, esecuzione, agevolazione dell’accesso ai Servizi VoIP; (y) adeguamento alle istruzioni legittime e ragionevoli riportate per iscritto del Cliente; (z) adempimento a obblighi vigenti ai sensi dei Termini di protezione dei dati e della Legge applicabile. Il Cliente riconosce che LogMeIn presta affidamento nelle istruzioni e indicazioni impartite dal Cliente stesso, nella misura in cui abbia il diritto di utilizzare ed elaborare le Informazioni personali in Australia fornite a LogMeIn; riconosce altresì che LogMeIn non è responsabile per alcun reclamo, presentato da soggetti interessati, derivante da un atto o un’omissione da parte di LogMeIn, nella misura in cui tale atto od omissione derivi dalle istruzioni impartite dal Cliente.

LogMeIn ha facoltà di trasferire le Informazioni personali in Australia alle proprie consociate, a scopo di conservazione ed elaborazione in server aventi sede negli Stati Uniti o in altri ordinamenti estranei al territorio australiano, come ulteriormente descritto nei Termini di protezione dei dati. Il Cliente acconsente specificamente ed espressamente a tali trasferimenti e riconosce che il Principio australiano sulla privacy 8.1 non sarà applicato a tale divulgazione e trasferimento. Il Cliente concorda e acconsente inoltre alla facoltà per LogMeIn (nonché per le relative consociate e i fornitori di servizi) di accedere all’account del Cliente e di utilizzare, modificare, riprodurre, distribuire, visualizzare e divulgare i Contenuti del Cliente, ivi incluse eventuali Informazioni personali in Australia, nella misura necessaria all’esecuzione e gestione dei Servizi VoIP. Rientrano in tale fattispecie, a titolo di mero esempio, le necessità di utilizzo delle informazioni nell’ambito di un eventuale supporto tecnico, di richieste di assistenza, di fatturazione e di richieste in tema di privacy da parte del Cliente.

Disposizioni di portabilità: la capacità di LogMeIn di fornire il Servizio VoIP è soggetta alla portabilità dei numeri da parte di Telstra. Laddove il Cliente sia provvisto di un numero telefonico (incluso un codice) nell’ambito di Servizi VoIP, il Cliente non avrà alcun diritto a conservare tale numero né a venderlo, disporlo o trasferirlo in alcun momento. LogMeIn si impegna a garantire che il Cliente sia in grado di mantenere il numero durante il periodo di validità dell’Accordo; si riserva tuttavia il diritto di cambiare tale numero con ragionevole preavviso, qualora LogMeIn ritenga, in buona fede e nella propria ragionevole discrezione, che un soggetto terzo abbia una valida rivendicazione su tale numero, oppure qualora il cambiamento sia comunque disposto o suggerito ai sensi della Legge applicabile.

Politica sulle problematiche finanziarie: nei casi in cui il Cliente riscontri effettive difficoltà finanziarie nell’adempiere ai pagamenti per i Servizi VoIP, LogMeIn potrà acconsentire a modalità di pagamento flessibili. Per maggiori informazioni, si invita a consultare la Politica sulle problematiche finanziarie di LogMeIn o a contattare il supporto.

Rappresentante autorizzato: qualora l'Utente avesse l'esigenza di nominare un rappresentante autorizzato per interagire con LogMeIn in sua vece, può compilare questo modulo e inviarlo a legal@logmein.com.

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE IN BRASILE

Risorse di numerazione: nella misura in cui il Cliente richieda o riceva “risorse di numerazione”, ivi inclusi (a titolo di mero esempio) i numeri per la composizione diretta interna (“DID”) (anche noti come numeri di telefono), con il proprio abbonamento ai Servizi VoIP, tali “risorse di numerazione” saranno fornite da un operatore di telecomunicazioni terzo, munito di licenza di telefonia fissa o STFC.

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE IN AUSTRIA

Per i clienti con sede in Austria, con il termine "LogMeIn" dovrà intendersi la società di diritto irlandese LogMeIn Ireland Unlimited Company (con sede presso The Reflector, 10 Hanover Quay, Dublin 2, Ireland, e numero di partita iva -VAT- IE9834481A). LogMeIn si impegna a fornire i propri Servizi VoIP, in conformità a quanto previsto dall’Accordo, soltanto ad aziende adempienti all’articolo 1 della legge austriaca per la tutela del consumatore (Konsumentenschutzgesetz).

L’ordine da evadere, i Termini di servizio, l’autorità competente per la protezione dei dati, la descrizione dei Servizi VoIP in questione e il presente Supplemento regionale per i Servizi VoIP (ivi compresi i presenti Termini aggiuntivi validi per l’Austria) costituiscono la totalità delle intese relative ai Servizi VoIP. Nessun altro documento, ivi inclusi i termini di cui alla Descrizione del servizio, produrrà effetti sull’Accordo relativo ai Servizi VoIP.

Piano di servizio: un piano di servizio applicabile ai clienti con sede in Austria, consultabile all’indirizzo https://logmeincdn.azureedge.net/legal/de-entgeltbestimmungen-service-plan.pdf.

Minuti di utilizzo/chiamata: I Servizi VoIP includono 2.500 minuti di chiamata in uscita al mese per utente (con esclusione delle chiamate gratuite), calcolati come media aggregata per l’account, salvo diverse pattuizioni stabilite dalle parti in forma scritta. Superata tale soglia, trovano applicazione le tariffe al minuto.

Modifiche: LogMeIn ha la facoltà di apportare periodicamente modifiche o aggiornamenti all’Accordo, fornendo tempestiva comunicazione al Cliente tramite l’indirizzo e-mail associato al suo account, oppure mediante posta ordinaria, laddove gli accordi per l’invio delle fatture prevedano il ricorso a tale mezzo.

Laddove le modifiche comportino un vantaggio per il Cliente o comunque siano disposte dalla Legge applicabile, entreranno in vigore immediatamente oppure alla data indicata nella comunicazione.

Ad eccezione delle modifiche che comportano vantaggio per il Cliente, che siano disposte dalla Legge applicabile o che siano applicabili soltanto a clienti futuri, LogMeIn è tenuta a comunicare le modifiche con un preavviso di almeno due (2) mesi, e a inviare, almeno un (1) mese prima dell’entrata in vigore delle modifiche in questione, una seconda comunicazione in cui sia riassunto l’effettivo contenuto delle modifiche apportate. Qualora il Cliente presenti obiezioni a una modifica, LogMeIn e lo stesso Cliente sono tenuti a negoziare in buona fede nel tentativo di raggiungere un accordo, fermo restando il diritto, esercitabile dal Cliente fino alla data di entrata in vigore della modifica, di cessare la porzione di Servizi VoIP interessata dalla stessa. Il Cliente, qualora intenda esercitare tale diritto, dovrà fornire comunicazione scritta a LogMeIn.

Su richiesta del Cliente, LogMeIn metterà a disposizione il testo integrale recante i termini dell’Accordo di volta in volta in vigore. Eventuali modifiche alle tariffe dovute all’adeguamento di un indice concordato tra le Parti non costituiscono per il Cliente una ragione legittima di cessazione.

Le comunicazioni inviate nell’ambito del presente Accordo non potranno essere considerate come ricevute dal destinatario in ragione del mero trascorrere di un intervallo di tempo, indipendentemente dal metodo di comunicazione utilizzato. Eventuali pubblicazioni in formato elettronico non sostituiscono l’obbligo di comunicazione scritta al Cliente, laddove tale comunicazione sia disposta dalla Legge applicabile.

Qualità del Servizio/Manutenzione: al fine di garantire scalabilità, abbondanza ed elevata disponibilità, i Servizi VoIP si servono di un’architettura di microservizi che consente di attuare una soluzione fai-da-te in caso di interruzione di uno specifico datacenter o in caso di problemi sulla rete pubblica geograficamente localizzati. I Servizi VoIP sono progettati per eseguire il failover tra differenti datacenter. Tutti i datacenter di produzione sono connessi tra loro, in modo che le applicazioni interne possano accedere ai servizi indipendentemente dalla localizzazione. È attiva una connettività con la Rete telefonica generale (indicata come RTG o PSTN), da ciascuna sede di datacenter verso partner o fornitori multipli di RTG, mediante trunk SIP (Session Initial Protocol).

Per ulteriori dettagli in merito alla sicurezza del sistema LogMeIn, alle protezioni in materia di disponibilità o ai processi di ripristino di emergenza (desaster recovery), consultare il documento relativo ai Controlli operativi in materia di privacy e il report SOC3 per i Servizi VoIP, entrambi disponibili nel Trust and Privacy Center di LogMeIn, sulla pagina web logmein.com/trust.

LogMeIn si impegna a compiere ogni sforzo ragionevole a livello commerciale e professionale per informare i Clienti circa eventuali interruzioni o restrizioni operative che siano in previsione; tuttavia, LogMeIn in ogni caso è tenuta a fornire comunicazione adeguata e tempestiva nella pagina di status di riferimento, all’indirizzo https://www.logmein.com/trust/status (pagina per la quale si suggerisce al Cliente di attivare le notifiche push, in modo da conoscere in tempo reale gli aggiornamenti dello status).

Disposizioni di portabilità: la capacità di LogMeIn di fornire i Servizi VoIP è soggetta alla disponibilità, in capo ai fornitori esterni, di risorse di portabilità dei numeri. Nell’ambito di Servici VoIP, al Cliente potrà essere assegnato (generalmente a pagamento) un numero telefonico, comprensivo di un codice. LogMeIn è tenuta a dare applicazione ai diritti del Cliente alla portabilità degli eventuali numeri di telefono assegnati.

Pubblicazione in directory: il Cliente non è tenuto a esporre le proprie informazioni in una directory pubblica. Qualora il Cliente intenda opporsi a tale pubblicazione in directory, è tenuto a comunicarlo in occasione della registrazione iniziale ai Servizi VoIP.

Soppressione dell’ID del chiamante e blocco delle chiamate in uscita verso specifici numeri: il Cliente ha il diritto di sopprimere la visibilità del proprio ID chiamante, a titolo individuale, autonomo e gratuito. Il Cliente ha altresì il diritto di richiedere e ottenere, a titolo gratuito, da parte di LogMeIn il blocco delle chiamate provenienti da determinati intervalli di numeri, nella misura tecnicamente possibile. Lo sblocco di un intervallo di numeri precedentemente bloccati potrà essere soggetto al pagamento di un importo, ad eccezione delle chiamate a numeri di emergenza.

Risoluzione stragiudiziale delle controversie: LogMeIn si impegna a garantire ai propri clienti la fornitura di Servizi VoIP di livello soddisfacente. Qualora un Cliente intenda sollevare una questione o instaurare una controversia, LogMeIn invita gentilmente il Cliente a contattare e relazionarsi direttamente con LogMeIn al fine di garantire una risoluzione opportuna ed efficiente.

Oltre ai diritti e ai rimedi esperibili in tribunale, il Cliente ha la facoltà di sottoporre all’organismo di conciliazione di riferimento per l’autorità regolatoria (RTR, www.rtr.at). eventuali contenziosi o ricorsi correlati ai Servizi VoIP, entro il periodo previsto dalla legge (solitamente un anno, compatibilmente con le linee guida procedurali applicabili) a partire dall’instaurazione del procedimento in questione, e comunque ai sensi del § 122 del TKG 2003. Il procedimento dinanzi all’autorità regolatoria si svolgerà conformemente alle linee guida consultabili presso la pagina web sopra citata.

Metodi di pagamento: le informazioni relative ai tempi di fatturazione e ai metodi di pagamento adottati sono contenute nel Piano di servizio.

Obiezioni alle fatture: in caso di obiezioni al contenuto delle fatture, LogMein richiede ai Clienti di presentare una comunicazione scritta entro tre (3) mesi dalla data della fattura. Nel caso in cui, una volta effettuate le opportune verifiche, LogMeIn sia in disaccordo con l’obiezione presentata dal Cliente, potrà devolvere la risoluzione della controversia all’Autorità regolatoria austriaca per le trasmissioni e le telecomunicazioni ("RTR"), entro un (1) anno dalla data di presentazione dell’obiezione a LogMein in forma scritta. I Clienti hanno altresì di incardinare una causa presso il tribunale competente. Nel caso in cui il Cliente non presenti obiezioni alla fattura entro tre (3) mesi, LogMeIn considererà la fattura come accettata dal Cliente, a tutti gli effetti.

I Clienti che intendono presentare obiezioni a una o più fatture sono tenuti a inviare comunicazione scritta a LogMeIn al seguente indirizzo: Complaints Department, LogMeIn, The Reflector, 10 Hanover Quay, Dublin 2, D02 R573, Ireland. Tutti gli importi indicati in fattura e non contestati nelle modalità previste sono considerati dovuti.

Responsabilità: tra le Parti non trovano applicazione limitazioni di responsabilità in caso di lesioni personali o di danni cagionati con dolo.

Sospensione dei Servizi: LogMeIn potrà sospendere il Cliente dall’utilizzo dei Servizi solamente ai sensi di legge. LogMeIn potrà adottare provvedimenti di sospensione dall’utilizzo dei Servizi (i) per ragioni di sicurezza o (ii) per mancato pagamento, ma in quest’ultimo caso dovrà rispettare un periodo di tolleranza di almeno due (2) settimane prima di procedere alla sospensione.

 

TERMINI SUPPLEMENTARI PER SERVIZI VOIP FORNITI ALLE SEDI DEL CLIENTE IN ITALIA

LogMeIn ha pubblicato un Contratto di servizio che si applica ai Servizi VoIP acquistati in Italia. Il Contratto di servizio è stato registrato presso AGCOM, ed è consultabile all’indirizzo https://logmeincdn.azureedge.net/legal/logmein-carta-dei-servizi.pdf.